Sildar Hallwinter

Nobile cavaliere, membro della Lords' Alliance

Description:

Cavaliere umano di circa cinquant’anni, capelli bianchi, baffi neri, cicatrice che attraversa naso e zigomo destro.

Bio:

Sildar Hallwinter è un cavaliere al servizio della Lords’ Alliance, un’organizzazione fondata da alcune città mercantili, volta a garantire pace e prosperità, opponendosi in particolar modo alle macchinazioni degli Zhentarim. Nato e cresciuto a Neverwinter, ha trascorso gran parte della sua vita come ufficiale nella guardia reale di Lord Nasher, tuttavia, dopo i tragici eventi conseguenti all’eruzione del Monte Hotenow, ha lasciato la città e si unito alla Lords’ Alliance, nella speranza di restituire ordine e stabilità alla regione. Incontrato Gundren, in seguito ad una breve visita nella sua città natale, e venuto in tal modo a conoscenza del progetto del nano, ha manifestato sincero interesse per i piani di quest’ultimo, offrendosi di accompagnarlo e assisterlo nell’impresa, cogliendo al tempo stesso l’occasione per riportare un po’ d’ordine a Phandalin.
Catturato dai goblin Cragmaw e in seguito portato in salvo dagli avventurieri, Sildar ha accompagnato questi ultimi a Phandalin, mettendoli al corrente della propria missione, rintracciare Iarno Albrek, membro della Lords’ Alliance scomparso a Phandalin, e della scoperta dei fratelli Rockseeker (vedi Patto di Phandelver).

Sildar Hallwinter

La Miniera Perduta di Phandelver TheGrinningMagician