Dessfar Drakonis

Nobile decaduto, aspirante leader

Description:
Bio:

Cresciuto in una piccola ma accogliente abitazione nel quartiere mercantile di Waterdeep, Dessfar non ha mai smesso di sognare di poter vivere, un giorno, tra le comodità e gli agi garantiti da un rispettabile rango nobiliare. Rango che la sua famiglia possedeva, fin quando l’eruzione del Monte Hotenow non ha cancellato dalle mappe Corlin Hill, la tenuta dei Draconis, depennando al tempo stesso il suo nome dagli elenchi delle casate nobiliari del Nord. Divenuto adulto, Dessfar possiede solamente un anello col sigillo dei Draconis e l’ascia bipenne di suo padre, cimeli di famiglia e uniche testimonianze del suo radioso passato. Per anni ha tentato di ricostituire la propria eredità, ottenendo incarichi più o meno remunerativi, tra Waterdeep e Neverwinter, al servizio di mercanti, tra cui il nano Gundren, o di illustri aristocratici, aspettando che si presentasse l’occasione per ottenere fama e notorietà, oltre alla tanto bramata ricchezza. Ed è proprio a Neverwinter, nel mese di Eleint, che Dessfar l’ha trovata: intuisce che dietro all’apparentemente insignificante incarico offertogli da Gundren si cela qualcosa di ben più rilevante, forse addirittura l’opportunità di far sì che il suo nome torni a significare qualcosa per la popolazione del nordest di Faerun. Ma prima di tutto, dovrà trovare il modo di instaurare un minimo di armonia e coesione tra i propri compagni di viaggio, cosa che si rivelerà fondamentale per l’impresa a venire.

Dessfar Drakonis

La Miniera Perduta di Phandelver alexmartinskytv